Corinaldo: 25 aprile, 73°anniversario della Liberazione e fine della Seconda guerra mondiale

25 aprile 23/04/2018 - L’Amministrazione Comunale, le Associazioni combattentistiche e partigiane, le istituzioni scolastiche, civili e militari intendono celebrare e riconfermare l’universalità dei valori della democrazia, della pace, dell’accoglienza, della tolleranza e del confronto democratico, nel ricordo sempre vivo e grato del sacrificio dei civili, dei militari e dei partigiani caduti e dispersi.

Alle ore 10.00 raduno a palazzo comunale, corteo e deposizione di corone in memoria dei caduti, il tutto accompagnato dal corpo bandistico “Città di Corinaldo”. Alle ore 10.30, sempre a palazzo comunale, storie di resistenza e di resistenti di Corinaldo, protagonisti Antonio Bartolini, partigiano e deportato e Vinnico Bracci, militare e deportato, parole e musica con gli Arbitri Elegantie. A seguire, consegna della borsa di studio “Arnaldo Ciani” agli studenti della scuola secondaria di primo grado di Corinaldo “Guido degli Sforza”. La cittadinanza è invitata a esporre il tricolore.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2018 alle 11:22 sul giornale del 24 aprile 2018 - 475 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di corinaldo, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTSn





logoEV