Rapina in villa a Scapezzano, proprietari malmenati dai banditi

Carabinieri 22/04/2018 - Serata di paura per una famiglia proprietaria di una villa in strada del Trocco, a Scapezzano. Quattro banditi incappucciati hanno fatto irruzione poco dopo le 23, armati di bastoni.

Ferito il figlio 32enne a bastonate, che ha sospeso i ladri che stavano facendo irruzione nell'abitazione. Sotto minaccia hanno chiesto alla madre e al compagno di lei di essere condotti in camera dove c'è la cassaforte e di inserire la combinazione. 100.000 euro il bottino tra gioielli e soldi dalla cassaforte.

I ladri hanno poi chiuso a chiave in una camera i tre proprietari prima di rubare l'hard disk con le immagini delle telecamere e di allontanarsi a bordo dell'Audi dei proprietari ritrovata poco distante.

Sul luogo i carabinieri per i rilievi che hanno trovato i tre ancora nella camera da letto. Il figlio medicato al Pronto soccorso é stato dimesso con una prognosi di 15 giorni. Sembra che i rapinatori parlassero italiano ma con un accento straniero. Indagano i carabinieri di Senigallia.





Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2018 alle 11:52 sul giornale del 23 aprile 2018 - 10252 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, carabinieri, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTQG