Tennistavolo a tutte le età

14/04/2018 - Senigallia, primavera, Centro Olimpico sono gli ingredienti che hanno portato alcuni appassionati over di Padova a trascorrere un periodo di vacanze nella nostra città alternando relax al gioco del ping-pong.

E’ con questi amici veneti che inizia di fatto la stagione turistico-sportiva del Centro che a fine mese ospiterà i campionati Cedas-Sisport Torino e a giugno un numeroso campus internazionale condotto dal tecnico Stefanov, con numerosi piccoli gruppi (spesso familiari) che di anno in anno confermano la loro presenza. Il Centro è aperto tutti i pomeriggi dalle 15,00 ma anche di mattina per l’utilizzo dei numerosi Istituti convenzionati e dall’anno prossimo la presenza dovrebbe aumentare grazie all’adesione al progetto Racchette di classe in collaborazione con MIUR, federazione tennis e federazione badminton.

Si approssima intanto il 28 aprile, data nella quale si conosceranno i progetti Fondazione Vodafone ammessi a finanziamento. La società storica del tennistavolo cittadino ha presentato un progetto ambizioso rivolto alle disabilità in collaborazione con i Servizi Sociali del Comune, La Casa di Omero, La Casa della Gioventù e la Coop H-Muta. Si tratta di un progetto molto innovativo perché aggrega intorno allo sport energie e competenze diverse per dare una risposta positiva alle esigenze di movimento e relazione del mondo della disabilità. Nessuna forma di agonismo ma solo aggregazione sociale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2018 alle 09:46 sul giornale del 16 aprile 2018 - 512 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTAT





logoEV