Serra de' Conti: inaugurato l'appartamento del Giardino dei Bucaneve

15/04/2018 - Festa grande sabato a Serra de' Conti per l'inaugurazione ufficiale dell'appartamento del Giardino dei Bucaneve, legato al progetto per l'assistenza ai disabili "Dopo di noi".

Il sogno di assicurare una casa ad un gruppo di disabili è diventato realtà. Grazie alla tenacia e determinazione dell'associazione Il Giardino dei Bucaneve, ora l'appartamento consentirà ad un gruppo di disabili di vivere insieme in modo da avviare quel distacco dalle famiglie necessario per la loro autonomia.

L'appartamento può ospitare fino ad un massimo di 5 persone, così come prevede la legge sul "Dopo di Noi" in aggiunta ai volontari che gestiscono il centro rappresenta ora una nuova sfida per i ragazzi disabili, che possono così avviare un importante percorso di autonomia. Alla festa, che ha visto come protagonisti i cinque disabili che vivono nell'appartamento, hanno preso parte anche le loro famiglie, i volontari delll'associazione Il Giardino dei Bucaneve guidati da Sonia Sdogati che gestiscono il centro, il vescovo mons. Franco Manenti, il presidente della commissione regionale sanità Fabrizio Volpini, il sindaco di Serra de' Conti Arduino Tassi, il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi e l'assessore alla sanità di Senigallia Carlo Girolametti.







Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2018 alle 13:40 sul giornale del 16 aprile 2018 - 3471 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, serra de' conti, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTBM





logoEV