Taglio del nastro per il nuovo Ambulatorio solidale Paolo Simone - Maundodè

Senigallia 19/03/2018 - E' stato inaugurato lunedì mattina l'Ambulatorio solidale Maundodè dedicato a Paolo Simone, il medico pediatra morto nell'agosto scorso a 53 anni a causa di un tragico incidente con il parapendio.

L'ambulatorio si trova nei locali del Centro di solidarietà Caritas don Luigi Palazzo dove diversi medici saranno gratuitamente a disposizione di chiunque necessitasse di cure mediche e non avesse la possibilità di finanziarsi autonomamente.

Questo nuovo locale dispone di un ambulatorio medico che sarà aperto il lunedì, martedì e il giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00, in cui opereranno sia medici generalisti che medici specialisti.

Un secondo ambiente ospita un ambulatorio infermieristico disponibile al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 fino alle 11:30 per offrire terapie iniettive, piccole medicazioni, aerosolterapia e molto altro. Per chiunque avesse bisogno di rivolgersi all'ambulatorio può chiamare al numero 0719900899.

A tagliare il nastro è stata la vedova di Paolo Simone, Emanuela Sbriscia Fioretti. All'inaugurazione hanno preso parte anche il Vescovo mons. Franco Manenti, che dopo una breve preghiera, ha benedetto i locali dell'Ambulatorio, il presidente della Caritas don Giancarlo Giuliani, il presidente della commissione regionale sanità Fabrizio Volpini e il sindaco Maurizio Mangialardi.


di Rachele Giordano
redazione@viveremarche.it

 






Questo è un articolo pubblicato il 19-03-2018 alle 12:16 sul giornale del 20 marzo 2018 - 4687 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo, rachele giordano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSN7





logoEV