Macerata: picchiava e soggiogava la ragazza da tempo, arrestato 29enne

Senigallia 19/03/2018 - Nella serata di domenica gli agenti della “Volante” hanno arrestato un uomo di origini calabresi di 29 anni residente in città, già pregiudicato per reati contro la persona e contro il patrimonio, in quanto colto in flagranza subito dopo aver picchiato violentemente la propria compagna 29enne.

In particolare la “Volante” è intervenuta verso le ore 20.30 di domenica a seguito delle numerose chiamate giunte al 113 con cui veniva segnalata una violenta lite tra i due conviventi. All’arrivo degli agenti, la donna era riuscita a chiudersi a casa impedendo l’ingresso dell’uomo che fuoribondo, dopo averla ripetutamente picchiata, cercava di entrare all’interno dell’abitazione.

Mentre gli agenti di una “Volante” bloccavano l’uomo allontanandolo dall’ingresso dell’appartamento, gli operatori di una seconda “Volante” soccorrevano la donna la quale, rassicurata dalla presenza della Polizia ha aperto la porta lasciando entrare gli agenti. Viste le condizioni in cui versava, gli operatori hanno fatto giungere sul posto un’ambulanza che l'ha accompagnata al pronto Soccorso. La donna infatti, in lacrime ed in preda al terrore, presentava numerosi segni delle percosse ricevute che, curate dal personale sanitario, sono state giudicate guaribili in 30 giorni.

Dai primi riscontri, è emerso che già in passato l’uomo era solito tenere un comportamento violento nei confronti della ragazza la quale veniva spesso picchiata per futili motivi, vessata e soggiogata psicologicamente in vari modi. Inoltre l'uomo le impediva di uscire di casa, fare semplici acquisti e addirittura mantenere contatti con suoi conoscenti.

Per quanto sopra l’uomo, è stato tratto in arresto, è successivamente ristretto presso il carcere di Ancona-Montacuto a disposizione dell’A.G.


di Rachele Giordano
redazione@viveremarche.it

 




Questo è un articolo pubblicato il 19-03-2018 alle 19:03 sul giornale del 20 marzo 2018 - 851 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, rachele giordano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSPe





logoEV