Monte San Pietrangeli: A breve l’inizio dei lavori per la costruzione del nuovo centro logistico di NeroGiardini presso la ex sadam

16/03/2018 - L’inizio è previsto per la fine di marzo i primi di aprile. Si procederà per stralci spiega Enrico Bracalente ai giornalisti intervenuti alla conferenza stampa per fare il punto sulle strategie future della Bag spa proprietaria del marchio NeroGiardini

“L’investimento complessivo a Campiglione di Fermo nell’area ex Sadam dove da qui a qualche anno verrà trasferita anche la sede ammonta complessivamente a 50 milioni di euro; in primis realizzeremo il centro logistico che, per le sue caratteristiche sarà il primo in Europa per tecnologia e modalità operative del settore. La nuova logistica che comporta un costo complessivo intorno ai 10 milioni di euro consentirà di evadere in giornata gli ordinativi provenienti dall’Italia ed in 72 ore quelli derivanti da qualsiasi altro paese europeo. Un servizio che ci rende praticamente unici nel settore calzaturiero e che presuppone, a differenza di tanti altri nostri competitor che hanno scelto di delocalizzare, di restare a produrre in Italia.”
Alla Bag spa si guarda avanti ed il suo amministratore, restato fedele alla sua terra, evidenzia non solo quanto la delocalizzazione crei disoccupazione ma anche cosa comporta la vendita di intere aziende a multinazionali che si spostano puntualmente, dopo qualche anno, nei paesi a minor costo di manodopera con tutti i contraccolpi che ne conseguono.
“Oltre alla perdita di posti di lavoro – chiarisce – si perde potere di acquisto e a farne le spese sono proprio i settori produttivi del lusso. Per chi non può più contare su uno stipendio deve per forza rinunciare a molto per lasciare spazio all’acquisto dei beni di prima necessità. E questo, badate bene, è una delle cause della crisi dei consumi.”
I lavori del nuovo centro logistico dovrebbero concludersi entro la fine del 2018. Successivamente, nel 2019, verranno avviate le opere di costruzione dell’outlet e con ogni probabilità il 2022 vedrà la fine dei lavori riguardanti la nuova sede che da Monte San Pietrangeli verrà spostata a Campiglione di Fermo con gli inevitabili e negativi contraccolpi per il piccolo centro calzaturiero.





Questo è un articolo pubblicato il 16-03-2018 alle 13:36 sul giornale del 17 marzo 2018 - 388 letture

In questo articolo si parla di economia, moda, Calzature, articolo, Enrico Bracalente, Nerogiardini