Il Carroccio sul lavoro di Ceriscioli per l'Ospedale Unico

ospedale generico 16/03/2018 - Il Presidente Ceriscioli, anche sull'ospedale unico che dovrebbe sorgere in provincia di Macerata sembra avere le idee poco chiare.

L'utilizzo dell'algoritmo per stabilire come individuare la localizzazione dell'Ospedale Unico in base ai calcoli su popolazione e infrastrutture sembra che non sia più valido.

Qualche mese fa la soluzione di una localizzazione baricentrica rispetto a tutta l'area provinciale di Macerata basata su uno studio tecnico che contabilizza i tempi di percorrenza da tutti i centri dell'area sembrava essere quella ottimale ed oggi invece il Presidente Ceriscioli rimescola le carte.

Infatti durante il Consiglio Comunale aperto tenutosi a Civitanova qualche giorno fa, sono state esplicite le sue parole: “in ogni momento prima della firma di un contratto con una ditta, c'è la possibilità con gli altri sindaci di considerare un'altra soluzione, per la Regione non è un problema”.

Secondo il Carroccio il Governatore, sta prendendo tempo, i soldi per l'Ospedale Unico non ci sono e non arriveranno mai, sta raccontando bugie anche per giustificare il depotenziamento dei servizi sanitari soprattutto dell'entroterra.

Al Presidente servirebbe un “ospedale unico mobile” così da poterlo spostare a seconda della platea a cui si rivolge, ma i marchigiani sono stanchi di essere presi in giro e lo stanno ampiamente dimostrando nelle urne.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2018 alle 10:07 sul giornale del 17 marzo 2018 - 523 letture

In questo articolo si parla di ospedale, politica, marche, lega nord marche, lega nord

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSIf





logoEV