Acqua Mamma e Acqua Bimbo le novità del Centro di Medicina specialistica Futur

10/03/2018 - ll Centro di Medicina Specilistica Futur presenta due nuovo corsi dedicati alle mamme in attesa e alle neomamme,

1) ''Acqua Mamma'' (#acquaticità in #gravidanza) LUN e MER dalle 11.30 alle 12.30
Il corso in #piscina è dedicato alle future #mamme, i benefici sono molteplici e interessano tutto l’ organismo. L’ acquaticità fa sentire meglio la #gestante anche da un punto di vista psicologico sia per gli effetti benefici legati alla riduzione di numerosi disturbi tipici della gravidanza, ma anche facilitando il #rilassamento e la consapevolezza del proprio corpo.
2) ''Acqua Bimbo'' (acquaticità #neonatale, dai 3 ai 24 mesi) SAB dalle 9.30 alle 10.30
Immerso in #acqua, il #neonato riconosce l’ ambiente acquatico come un luogo familiare con cui si relaziona in maniera disinvolta. Potrà così mettere le basi per un migliore #sviluppo delle capacità psico-motorie che gli serviranno, più avanti, per iniziare a gattonare ed infine a camminare. Stare in acqua apporta diversi benefici anche alla respirazione, al sistema cardiocircolatorio e all’ #equilibrio.
Immergersi in acqua con il proprio #bimbo ha tanti benefici anche per i genitori che con il piccolo condividono questa #esperienza che, a livello sensoriale, può essere molto intensa: spesso entrare in acqua con il bimbo aiuta a diminuire l’ansia e lo stress, sensazioni con cui è possibile che – nelle prime settimane dopo la nascita – le neo mamme e i neo papà si ritrovino a fare i conti.
Entrambi i corsi sono svolti presso la Piscina Vivere Verde di #Senigallia.
È necessario il certificato di sana e robusta costituzione (non agonistico)
Per informazioni e prenotazioni contattare la Segreteria della Futur: 071/7988108




Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 10-03-2018 alle 16:16 sul giornale del 12 marzo 2018 - 2681 letture

In questo articolo si parla di attualità, pubbliredazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSvE

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale