Roncitelli: colto da un malore, muore a 86 anni Antonio Bruschi

07/03/2018 - E' scomparso Antonio Bruschi, 86enne da sempre residente a Roncitelli, l'uomo sarebbe stato colto da un malore mentre si trovava solo nella sua abitazione.

E' stata la figlia ha fare la tragica scoperta, si era recata lunedì dopo pranzo a casa del padre per accertarsi delle sue condizioni di salute. Purtroppo al suo arrivo Antonio era già morto, disteso in terra con una ferita alla testa causata dalla caduta. L'uomo, che soffriva da tempo di alcune patologie, sarebbe morto per cause naturali.

I funerali si sono tenuti mercoledì alle 15 presso la chiesa parrocchiale di Roncitelli e la salma è stata tumulata anch'essa nel cimitero della frazione in cui Antonio Brusco ha trascorso gran parte della sua vita.


di Rachele Giordano
redazione@viveremarche.it

 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2018 alle 09:18 sul giornale del 08 marzo 2018 - 3174 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, rachele giordano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSnm