Presentazione del libro di Loris Campetti "Ma come fanno gli operai", presso lo Spazio Autogestito Arvultura

07/03/2018 - Venerdì 9 marzo a Senigallia presso lo Spazio Autogestito Arvultura, alle ore 21, Loris Campetti, giornalista, presenterà il suo ultimo libro “Ma come fanno gli operai” Manni editore. Si tratta di un reportage “da una classe fantasma”, come si legge nella copertina, tra “precarietà, solitudine e sfruttamento”.

Campetti ci accompagna nel mondo del lavoro del terzo millennio, nelle grandi fabbriche, quelle in crisi e quelle con il vento in poppa, dalla Luxottica alla Fincantieri, dalla Brembo alla Beretta, dall’Agusta all’Aermacchi, dalla Maserati all’ex Pininfarina, a cui si affiancano puntate nella logistica e nei servizi. Ma parlano anche i ragazzi di Foodora che ci portano la cena a casa, arruolati con un sms e pagati a cottimo, e i dipendenti delle Coop reggiane giunte al capolinea e finite in tribunale. Una classe operaia che sempre più non si riconosce nella sinistra e sempre meno è rappresentata dai sindacati, è colpita dalla crisi economica, è priva di meccanismi di solidarietà al suo interno: come sta cambiando la classe operaia? Cosa vota? Cosa la unisce? E si può ancora parlare di classe?

Un libro che in qualche modo anticipa quello che è successo con le elezioni del 4 marzo. Campetti traccia una lucida analisi politica e conduce un’indagine nella classe tradizionalmente spina dorsale di una sinistra che esce distrutta dopo il voto di domenica

L'incontro sarà una preziosa occasione per riflettere sull'Italia che emerge dalle elezioni.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2018 alle 11:15 sul giornale del 08 marzo 2018 - 341 letture

In questo articolo si parla di attualità, spazio occupato arvultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSnJ