Beatrice Brignone non ce la fa, non torna in Parlamento la candidata di LeU

Senigallia 05/03/2018 - Non ce l'ha fatta ad essere rieletta la candidata senigalliese alla Camera dei Deputati, Beatrice Brignone. La lista Liberi e Uguali, che la vedeva capolista alla Camera, ha infatti ottenuto a livello nazionale il 3,43%.

La candidata ha voluto però ringraziare quanti l'hanno sostenuta nel corso della campagna elettorale. "Ce l’abbiamo messa tutta ma non è stato sufficiente - ha affermato - Il risultato che abbiamo ottenuto nella mia città è il doppio di quello nazionale e mi riempie di orgoglio e di gratitudine per tutte le persone che mi hanno sostenuto in ogni modo. La politica odia il vuoto, scrive Naomi Klein, se non è piena di speranza qualcuno lo riempirà di paura. Non siamo riusciti a riempire a sufficienza di speranza, ma non bisogna demordere. Perché ogni giorno che passerà ci sarà ancora più bisogno di diritti, di uguaglianza, di solidarietà, di dare voce agli ultimi, dello sguardo femminile del mondo.

Non mi sposto di un millimetro da difendere i valori in cui credo e so che al mio fianco ho persone meravigliose con cui continuare questo viaggio, per attraversare questa lunga notte.
Ringrazio di cuore tutte le persone che mi hanno sostenuto, quelli che ci sono sempre stati e nuovi compagni di viaggio. Si cade e ci rialza. E insieme si riparte."





Questo è un articolo pubblicato il 05-03-2018 alle 10:47 sul giornale del 06 marzo 2018 - 3371 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, politica, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSiP