Comitato: "A Senigallia un Ospedale di serie B per cittadini di serie B"

comitato cittadino per la difesa ospedale di Senigallia Senigallia 02/03/2018 - Lavorare in ospedali di serie B è davvero difficile..soprattutto quando ogni giorno ci viene ricordato in quali condizioni siamo..

Questa la situazione all’Ospedale di Senigallia :
NO RNM...e TAC a giorni alterni (il primario è a Jesi.. È il dr. Pirani candidato sindaco Pd, sconfitto, nelle ultime amministrative a Jesi dove invece hanno 2 TAC e 2 RNM. di ultima generazione)...

NO UTIC... NO LABORATORIO ANALISI efficiente... NO al monitoraggio dei letti dell'OBI/PRONTO SOCCORSO...

NO la MENSA a Senigallia (chiusa nel lontano 2000 per risparmiare), Jesi ne ha invece una costata 2 milioni di euro per i propri dipendenti.

Tanti NO ma alla fine uguali risultati nella risposta alla domanda di salute della popolazione!!!

Una anomalia tutta marchigiana?!? Quanti finanziamenti vengono dati dalla Regione all'ospedale Carlo Urbani... E quali sono i risultati prodotti?
C'è sicuramente una discrepanza tra investimenti e risultati in termini di risposta alla domanda di salute della popolazione... Se è vero come è vero che in ospedali di serie B si hanno risposte efficaci e appropriate, spesso ad iso-risorse!!!..

Una domanda sorge spontanea: tutti questi finanziamenti a favore di chi sono...???!!!
I soldi nelle Marche se ne spendono e molti... Urbino Jesi Fabriano... Peccato che circa 80% dei marchigiani vive sulla costa e non a Jesi Fabriano Urbino

Chi si avvantaggia di tutta questa abbondanza al Carlo Urbani di Jesi e al Profili di Fabriano dove si prevedono investimenti per realizzare più di 1400 mq di struttura sanitaria e qui non si è in grado neanche di difendere quello che già c'è e funziona?
Sicuramente i pazienti non vengono curati meglio rispetto agli ospedali di Serie B come è diventato quello di Senigallia.

Prima di votare, caro concittadino, pensa alla salute!!!
#FacciamociSentire





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2018 alle 09:24 sul giornale del 03 marzo 2018 - 626 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, ospedale, senigallia, Comitato Cittadino per la difesa Ospedale Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSdP





logoEV
logoEV