Ottenuti ottimi risultati per la Giornata nazionale della raccolta del farmaco

23/02/2018 - Risultati importanti anche a Senigallia quelli ottenuti dall’iniziativa lanciata dalla fondazione Onlus Banco del farmaco per la Giornata nazionale della raccolta del farmaco di sabato 10 febbraio.

Sono stati infatti resi pubblici i dati nazionali della raccolta: i cittadini italiani hanno donato in totale 376.000 farmaci, di cui 459 nelle quattro farmacie senigalliesi aderenti al progetto (Avitabile, Manocchi, Paolucci, Pasquini).

Nella nostra città i farmaci acquistati e devoluti sono stati destinati all’ambulatorio solidale Maundodé - Paolo Simone, che prima della metà di marzo aprirà le porte nei locali del Centro di solidarietà Caritas, in piazza della Vittoria. Carità in opera contro la povertà sanitaria: questo lo scopo del Banco del farmaco e anche quello dell’ambulatorio medico, che si sta preparando ad aprire per dare sostegno medico a persone doppiamente povere, perché povere di salute e povere di denaro.

Caritas e il personale medico e infermieristico dell’ambulatorio ringraziano di cuore tutti i cittadini, i volontari e le farmacie per la generosità dimostrata sabato scorso: l’unione farà la forza in questo grande progetto medico che guarda ai più deboli e alle loro necessità primarie e riporta quotidianamente in primo piano il diritto alla salute di ognuno di noi.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2018 alle 11:30 sul giornale del 24 febbraio 2018 - 480 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, volontariato, caritas, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRYc