Belvedere Ostrense: due sedicenni sorpresi a fumare hashish, segnalati

Carabinieri 19/02/2018 - Intensificati i controlli nella notte tra sabato e domenica da parte dei Carabinieri della Stazione di Belvedere Ostrense che hanno eseguito dei mirati servizi al fine di contrastare il fenomeno del consumo di alcol e droghe da parte dei giovani.

Era da poco trascorsa la mezzanotte quando i Carabinieri hanno sorpreso due minori mentre rullavano uno spinello. Entrambi sedicenni, residenti rispettivamente a Jesi e Serra de’ Conti, si erano appartati lungo via San Polo a bordo di una minicar di colore nero, di proprietà di uno di loro. La situazione, vista l’ora e la zona disabitata, ha insospettito i Carabinieri che si sono avvicinati per un controllo.

All’interno del veicolo i due ragazzi stavano fumando hashish. Alla vista dei carabinieri, hanno subito consegnato lo spinello. L’immediata perquisizione ha consentito di rinvenire nascosto nel portaoggetti un piccolo involucro di cellophane contenente circa un grammo di “fumo”.

I due minori, studenti di musica, sono stati accompagnati in caserma dove, al termine del controllo, sono stati affidati ai rispettivi genitori.
Entrambi saranno segnalati al Prefetto di Ancona per i provvedimenti di competenza previsti in relazione all’uso non terapeutico di sostanze stupefacenti.





Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2018 alle 21:33 sul giornale del 20 febbraio 2018 - 2049 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, droga, carabinieri, redazione, spinello, canna, Sara Santini, articolo, serra de\' conti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRPG





logoEV