Rassegna "diLunedì" e d'Arte: al Gabbiano 120 battiti al minuto

17/02/2018 - Lunedì 19 febbraio, ore 21:15 120 BATTITI AL MINUTO di Robin Campillo. Lunedì 19 e martedì 20 febbraio (ore 21:15) + mercoledì 21 febbraio (ore 18:30) CARAVAGGIO – ANIMA E SANGUE di Jesus Garces Lambert.

Il prossimo appuntamento d’autore al Gabbiano, naturalmente “di lunedì”, sarà con 120 battiti al minuto, lungometraggio diretto da Robin Campillo e incentrato su una storia vera, quella riguardante la nascita di Act Up, un'organizzazione di attivisti che negli anni Novanta richiamò l'attenzione del mondo sulle conseguenze dell'AIDS, contrastando la falsa idea che ad ammalarsi potessero essere solo omosessuali e drogati. I militanti moltiplicarono così le azioni contro l'indifferenza generale che circondava l'epidemia e i tanti malati. Lo fecero con tanti dibattiti e in mille altre forme, non violente ma sempre spettacolarmente creative per informare, risvegliare le coscienze e richiamare tutte le componenti sociali alle proprie responsabilità. Il film è anche la storia particolare di due di loro, Nathan e Sean, amanti intenzionati a vivere assieme e senza condizionamenti il loro tempo. 120 battiti al minuto – titolo riferito al tempo scandito dalla musica pop dei primi anni Novanta - è un’opera potente, coraggiosa ed emozionante, che raccontando di un collettivo finisce per rivolgersi direttamente alle istituzioni. Il film ha ottenuto a Cannes il Gran Premio Speciale della Giuria ed è stato in seguito selezionato per rappresentare la Francia ai premi Oscar 2018. 120 battiti al minuto sarà proiettato al Gabbiano solo alle ore 21.15 di lunedì 19 febbraio con biglietto di ingresso a 6 euro.

A partire da lunedì è anche in programma – per tre giornate consecutive – un nuovo appuntamento del ciclo dedicato all’arte per promuovere sul grande schermo, grazie alla tecnologia del cinema digitale, tutta la ricchezza delle mostre e dei musei più importanti del mondo. E il prossimo viaggio artistico sarà davvero maestoso, andando a offrire una rara esperienza emozionale della vita, le opere e i tormenti di uno degli artisti più controversi e amati al mondo: Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio. Caravaggio – L’Anima e il Sangue è una delle prime produzioni in Italia realizzate in 8K, formato che permette di percepire la singola pennellata e carpire dettagli delle opere non visibili ad occhio nudo. Questo spettacolare lavoro racconterà la storia di un artista geniale e contraddittorio, che più di ogni altro ha raccolto in sé luci e ombre, genio e sregolatezza, generando opere sublimi. L’excursus narrativo e visivo attraverserà i luoghi in cui l’artista ha vissuto e quelli che ancora oggi custodiscono alcune tra le sue opere più note: Milano, Firenze, Roma, Napoli e Malta. La consulenza scientifica è stata affidata al prof. Claudio Strinati, storico dell’arte esperto del Caravaggio, che nel film racconta la figura dell’artista in stretta correlazione con le sue opere. Il film è ulteriormente arricchito da interventi di altri illustri storici dell’arte, che guideranno gli spettatori in una approfondita ricerca documentale negli archivi che custodiscono traccia del passaggio dell’artista. Saranno inoltre circa 40 le opere analizzate nel film attraverso l’impiego di evolute elaborazioni grafiche e lavorazioni all’insegna di luce ed ombra, fino quasi a farle prendere vita e corpo, attribuendo alla pellicola una percezione quasi tattile. La contemporaneità di Caravaggio viene restituita nel film da scene che sappiano rappresentare l’eternità dei suoi tormentati stati d’animo: la costrizione, la ricerca della libertà, il dolore, la passione, l’attrazione per il rischio ma anche per la misericordia, fino alla richiesta di perdono e redenzione. La voce intima di Caravaggio – emotiva ed evocativa al tempo stesso – è stata affidata a Manuel Agnelli, abile nel tradurre il moto continuo degli stati d’animo dell’artista. Caravaggio – Anima e sangue sarà in programmazione nelle serate di lunedì 19 e martedì 20 febbraio (alle ore 21.15) e nel pomeriggio di mercoledì 21 febbraio (alle ore 18.30), sempre con biglietto di ingresso a 8 euro. Ricordiamo che per tutti gli spettacoli i biglietti sono sempre acquistabili in qualsiasi momento anche online sul sito www.cinemagabbiano.it.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2018 alle 10:13 sul giornale del 19 febbraio 2018 - 387 letture

In questo articolo si parla di cinema, cinema gabbiano, senigallia, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRL6





logoEV