Corinaldo: bilancio di previsione, “Nessun aumento di imposte, tariffe, tributi e canoni”

14/02/2018 - “Per i corinaldesi è un bilancio a costo zero, perché nel 2018 non ci sarà nessun aumento di imposte, tariffe, tributi e canoni a carico dei cittadini, con la conferma della gratuità di tutti i servizi per tutte quelle famiglie che vivono in situazioni di disagio economico: parliamo di un bilancio che non è fatto solo di numeri, dentro c’è un’idea precisa di città che punta a migliorare trasporti, viabilità, sport e scuola; un bilancio che parla di coesione sociale”, le parole dell’assessore al Bilancio e Finanze Rosanna Porfiri.

Il bilancio preventivo del Comune è un documento che descrive le risorse finanziarie che l’Ente ha a disposizione, indica da dove provengono e come l’Amministrazione comunale decide di impiegarle per il bene della comunità.

“Sono soddisfatta della conclusione dei lavori del Consiglio comunale sul bilancio di previsione 2018. Stiamo venendo fuori da un lungo periodo di crisi che ha inciso non solo sulle condizioni materiali delle persone, ma sui legami sociali, sulla fiducia dei cittadini verso le istituzioni e dell’individuo verso i propri simili.
Il nostro bilancio di previsione parla della nostra idea di comunità e conferma la nostra idea di coesione sociale e di attenzione alle persone, un'idea di città dinamica e viva che si nutre di tradizione, arte e cultura”.

“Il capitolo dedicato agli investimenti, che supereranno gli 11 milioni di euro nella programmazione 2018/2020, parla di miglioramento sismico delle strutture scolastiche con 610.000 € di interventi, miglioramento sismico che riguarderà anche il palazzo comunale dove si prevedono interventi per 500.000 euro, oltre 3.500.000 euro saranno dedicati ai primi lavori di chiusura per la bonifica della “vecchia discarica”, oltre 1.900.000 per la costruzione del nuovo palazzetto dello sport, oltre 300.000 euro per le strade per terminare con investimenti di oltre 4 milioni di euro per l’edilizia scolastica per la costruzione della nuova scuola media.”

Conclude: “Questo bilancio non è solo uno strumento contabile, ma è anche uno strumento per capire su quale direzione si è mossa l’Amministrazione comunale. Ci sono opere importanti nel settore dell’edilizia scolastica e dello sport; contiene un messaggio chiaro alle imprese: non solo sostegno attraverso le agevolazioni e contributi, ma nuove opportunità grazie agli investimenti. Il contributo al nostro bilancio che viene dalla partecipata si conferma positivo, dal suo bilancio non emergono elementi che possano destare preoccupazione.”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2018 alle 09:54 sul giornale del 15 febbraio 2018 - 951 letture

In questo articolo si parla di economia, comune di corinaldo, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRFP





logoEV