Mangialardi sostiene il collega di Pesaro Ricci per liberare dalle auto piazza del Popolo

08/02/2018 - “Ho appreso questa mattina dalla stampa che il sindaco di Pesaro Matteo Ricci intende liberare la bellissima piazza del Popolo dalle auto. È un’idea che condivido pienamente e che dimostra come in questa nostra terra esista una classe dirigente capace e con una originale visione di lungo periodo in grado di mettere al centro l’ambiente, la salute dei cittadini, la tutela e la valorizzazione del nostro immenso patrimonio culturale e artistico.

So per esperienza quanto coraggio richieda portare avanti simili progetti. L’ho sperimentato personalmente quando decisi di trasformare piazza Garibaldi da orribile parcheggio a quel luogo meraviglioso che oggi. Sono certo che anche a Pesaro non mancheranno polemiche, resistenze, mistificazioni; del resto è questo il pane di cui si nutre l’immobilismo intransigente di coloro che non sanno sognare e che guardano esclusivamente al proprio piccolo personale interesse anziché al bene comune.

Ma so anche che a Matteo, già entusiasta a suo tempo della riqualificazione di piazza Garibaldi, non mancherà né l’audacia né la risolutezza necessarie per portare al successo la sua idea e restituire ai pesaresi uno splendido angolo di città, più salubre e vivibile”.

Così il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi sull’ipotesi avanzata dal sindaco di Pesaro Matteo Ricci di vietare la sosta delle auto in piazza del Popolo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2018 alle 12:10 sul giornale del 09 febbraio 2018 - 941 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, centro storico, senigallia, pesaro, piazza del popolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRuE