Tennistavolo: sempre San Marino sulla strada del Tennistavolo Senigallia

02/02/2018 - Negli anni passati San Marino e Senigallia si contendevano, alternandosi, il primato sulle varie classifiche regionali per club, in campo giovanile e complessivo.

Ora che la competizione sembra appannaggio dei senigalliesi (almeno fino a questo momento della stagione) il confronto si sposta sulle singole manifestazioni come il campionato a squadre di serie C femminile. Due le squadre in regione a contendersi l’unico posto per l’accesso ai concentramenti finali e nuovamente San Marino e Senigallia a giocarsela con due formazioni giovanili.

Ha avuto la meglio Juvenes vincendo entrambi gli scontri, 3-2 all’ombra del Titano e 4-1 al Centro Olimpico. San Marino ha una ragazza molto brava (Chiara Morri) ed un punto debole nel doppio dove Matilde Campanelli e Susanna Berluti sono solite trovare lo spunto vincente dato il valore tecnico similare. Archiviato lo spareggio di Terni per l’accesso alla B nazionale le ragazze senigalliesi hanno ancora molta attività da fare, dal campionato misto regionale, alle qualificazioni per gli Italiani, al Nazionale CSI.


da Centro Olimpico Tennistavolo Senigallia



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2018 alle 10:58 sul giornale del 03 febbraio 2018 - 476 letture

In questo articolo si parla di sport, Centro Olimpico Tennistavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRh1