Serra de' Conti: nuova casa per i ragazzi del Giardino dei Bucaneve, è realtà il progetto "Dopo di noi"

31/01/2018 - E' realtà il progetto "Dopo di noi" dell'associazione Il Giardino dei Bucaneve, cioè la possibilità per un gruppo di disabili di vivere insieme in un appartamento in modo da avviare quel distacco dalle famiglie necessario per la loro autonomia.

Dopo aver preso in affitto un appartamento a Serra de' Conti, da qualche tempo i ragazzi hanno iniziato a vivere nella loro nuova casa. Il progetto ha come finalità un progressivo distacco dalle famiglie volto all'acquisizione di nuove abilità e maggiore autonomia per i ragazzi disabili. "Il Giardino dei Bucaneve viene spesso associato al Centro Diurno - spiega Sonia Sdogati - ivece in realtà l'associaizone è un ente a sé".

L'appartamento può ospitare fino ad un massimo di 5 persone, così come prevede la legge sul "Dopo di Noi" in aggiunta ai volontari che gestiscono il centro. Una nuova sfida per i ragazzi disabili, che possono così avviare un importante percorso di autonomia.







Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2018 alle 10:57 sul giornale del 01 febbraio 2018 - 2803 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, giardino dei bucaneve, articolo e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRdA