Basket: una Goldengas da record straccia Ortona, battuta in casa We're Basket Ortona 103-47

28/01/2018 - Vittoria schiacciante per la Goldenas che dopo 5' è già padrona del match. Ortona non oppone resistenza e per i biancorossi arriva un +56 da inserire negli annali della Pallacanestro Senigallia come nuovo massimo scarto (ritoccato di un punto il 105-50 contro Terni del 2001/2 in C1). Domenica prossima ancora in casa con Giulianova.

Torna di fronte al pubblico amico la Goldengas per la sfida col fanalino di coda Ortona. Dopo le ultime intense partite il rischio è quello di affrontare il match con scarsa determinazione e l'inizio infatti è con le marce basse con il solo Tortù a trovare la via del canestro nei primi tre minuti mentre Ortona cerca vanamente fortuna dalla lunga distanza (0/8 a fine primo quarto). Dopo le primissime fasi però la Goldengas alza i giri del motore e diventa assoluta padrona del campo.

Quattro punti in fila di Pierantoni e un fallo antisportivo che porta alla tripla di Paparella scavano già un primo solco tra le due squadre con i biancorossi che portano il vantaggio in doppia cifra al giro di boa del primo periodo. Senigallia trova facili canestri in contropiede nella prateria che la difesa ospite lascia a disposizione di Tortù prima e Ricci poi, col tabellone che dice 23-9 a fine primo quarto. Il secondo periodo si apre col primo canestro di Gurini in maglia Goldengas a conludere il primo di una serie di contropiedi che dilatano il vantaggio fino a toccare il +23 (40-17) poco prima di metà quarto. Il divario rimane nell'ordine delle 25 lunghezze con Senigallia che gioca sul velluto mentre Ortona continua a litigare col canestro dalla lunga distanza, nonostante un Pavicevic degno di nota nel pitturato.

La difesa ospite è lontana dall'impensierire Paparella e soci che vanno negli spogliatoi avanti 53-25. Non cambia il trend nella ripresa con le due squadre che continuano a viaggiare a velocità diverse. La Goldengas arriva a + 40 (72-32) con Ortona che ha ormai alzato bandiera bianca e Senigallia che fa divertire il proprio pubblico con le schiacciate in contropiede di Tortù e Ricci. L'ultimo quarto diventa l'occasione per dare minuti ai tre under Maiolatesi, Angeletti e Del Torto con Maiolatesi a mettere il canestro che manda la Goldengas in tripla cifra. Finisce 103-47 una partita trasformatasi ben presto per la Goldengas in poco più di un allenamento.

SENIGALLIA – ORTONA 103-47
(23-9; 30-16; 30-11; 20-17)
SENIGALLIA: Tortù 27, Del Torto, Pierantoni 13, Paparella 13, Giacomini 11, Giampieri 3, Gurini 11, Benedetti 1, Ricci 12, Bertoni 4, Angeletti, Maiolatesi 7. All. Foglietti.
ORTONA: Chiarini, Malfatti 14, Mattucci, Agostinone 7, Civitarese, Pavicevic 7, Petrovic 6, Fabiano, Martelli 5, Martino 4, Crusca 3, Jovicevic 1. All. Salomone.
ARBITRI: Berger, De Bernardi.
PROGRESSIONE: 14-4 (5'), 23-9 (10'); 43-17 (15'), 53-25 (20'); 64-30 (25'), 83-36 (30'); 95-39 (35'), 103-47 (40').





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2018 alle 21:38 sul giornale del 29 gennaio 2018 - 530 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, senigallia, pallacanestro, A.S.D. Pallacanestro Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQ9a