Sabato quarto appuntamento con "Ragazzacce", Repertorio Artistico Irriverente

26/01/2018 - Domenica, 28 Gennaio, ore 18.30 al Gratis Club, Senigallia, quarto appuntamento con RAGAZZACCE, Repertorio Artistico Irriverente, rassegna organizzata da Confluenze.

In scena "Lo que fascina es el sonido" Un viaggio nella Spagna tra XIX e XX secolo attraverso musica (e testi) di J. Turina, F. G. Lorca, E. Granados. Il programma è ideato ed eseguito da Noemi Villani mezzosoprano, Annalisa Giulietti pianoforte, Cesare Sampaolesi chitarra. Il concerto che proponiamo parte dall’assunto che musica e poesia siano sempre state sorelle nell’esperienza umana, anche se, come sembra sussurrarci il titolo scelto, solo «il suono è ciò che davvero affascina». Queste parole, pur contenendo la giusta dose di mistero, acquistano un’importanza e una chiarezza maggiori se collegate a chi le ha pronunciate: il poeta e musicista spagnolo Federico García Lorca (nel suo Impresiones y Paisajes, 1918).

Conosciuto in Italia soprattutto come poeta e legato ai tragici eventi della guerra civile spagnola, Lorca fu infatti, e prima di tutto, un musicista, che utilizzò i propri versi per comporre delle splendide raccolte di pezzi musicali. Ne proponiamo una scelta per voce e chitarra, accompagnandoli con la lettura in traduzione dei testi, e li accostiamo a brani esclusivamente strumentali, come la Sonata di Turina o la seconda Danza spagnola di Granados. L’immagine della musica spagnola è infine resa più articolata e completa grazie all’esecuzione degli splendidi pezzi di Granados della Maja dolorosa, per voce e pianoforte. Attraverso la voce della nostra mezzosoprano e le melodie eseguite dai due musicisti, alla chitarra e al pianoforte, speriamo di far rivivere l’atmosfera affascinante e sempre un po’ magica di questo paese a noi così vicino.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2018 alle 13:15 sul giornale del 27 gennaio 2018 - 420 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Confluenze

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQ5b