Ricordo di Edmo Leopoldi al Premio Senigallia - Io Fotoreporter

26/01/2018 - "Nella cerimonia del Premio Senigallia - Io Fotoreporter di quest'anno ho pensato di chiedere a Lorenzo Cicconi Massi di ricordare Edmo Leopoldi, che aveva ricevuto uno dei premi speciali della manifestazione" annuncia Giorgio Pegoli, con ciò segnalando l'affetto di tutti per lo storico fotografo di corso 2 Giugno, che si è spento ad 85 anni a causa di una malattia.

Per tanti anni aveva gestito quel negozio fondato dal padre, negozio che poi aveva passato al figlio Amleto.
Nel 2015 aveva perso la moglie Emma a cui era molto legato. Edmo Leopoldi ha raccontato attraverso i suoi scatti vari aspetti di storia cittadina. Esperto di fotografia, amico e consulente in camera oscura di Giacomelli, di Ferroni ha incoraggiato i primi passi della fotografia di Cicconi Massi. Era stato per molti anni anche il fotografo per Senigallia del Corriere Adriatico.

All'incontro di venerdì sono stati invitati i figli Amleto, Francesco e Laura. Come di tradizione venerdì saranno consegnati anche gli attestati a BANCHI ROBERTO, BATTESTINI GIUSEPPE, BITTONI SARA, BONETTI LUCILLA, DI ROSA MICHELA LEA,

FRANCESCHINI CRISTINA, GHERGO LUCA, MANCINI FRANCESCO, MARINELLI CHIARA, SBARBATI MONICA, ALAM MOHAMMAD SHAFIUAL, TINTI LIDIA, WISSAM AHMAD, che sono gli allievi che hanno frequentato regolarmente e con profitto il corso di fotogiornalismo del Musinf coordinato da Giorgio Pegoli.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2018 alle 09:34 sul giornale del 27 gennaio 2018 - 608 letture

In questo articolo si parla di cultura, musinf

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQ4r