Corinaldo: vandali distruggono i bagni pubblici del Parco delle Fonti

23/01/2018 - Alcuni vandali sono entrati in azione nei giorni scorsi a Corinaldo, distruggendo i bagni pubblici del Parco delle Fonti.

Come testimoniano le immagini, ci sono resti di oggetti bruciati, ma è stato anche rotto in modo irreparabile il sistema di scarico tanto che i locali sono al momento inutilizzabili. Un atto vandalico che costituisce un danno per tutta la comunità.

E se ora in tanti invocano la presenza di telecamere di videosorveglianza per evitare che la situazione si ripeta, importanti sono invece le parole del consigliere comunale Giacomo Anibaldi Ranco: "Non penso che la soluzione di mettere le telecamere in un bagno sia la più azzeccata. Bisogna lavorare tutti nella stessa direzione affinché quei ragazzi abbiano altri interessi e scopi nella propria vita (sport, arte, cultura,...) diversi dal vandalizzare le cose pubbliche e quindi di tutti."







Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2018 alle 10:14 sul giornale del 24 gennaio 2018 - 813 letture

In questo articolo si parla di attualità, corinaldo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQW4