Corinaldo: è di Dario Rossini l'uccello più bello del mondo

23/01/2018 - Ha conquistato il primo posto con il suo ibrido di Verdonex Canarina, il corinaldese Dario Rossini, che ha preso parte alla 66° edizione del Campionato mondiale di Ornitologia svoltosi a Cesena dal 14 al 21 gennaio.

Migliaia gli allevatori e appassionati giunti in Italia da tutto il mondo, per confrontarsi e sfidarsi per l'ambito primo premio nelle varie categorie. Rossini, ornitologo e allevatore di uccelli, ha sbaragliato la concorrenza nella categoria di ibrido fenotico selvatico.

Un ottimo risultato che ha contribuito a far piazzare l'Italia al primo posto della classifica generale con 2322 riconoscimenti di cui 890 d’oro, 773 d’argento, 659 di bronzo davanti all'occhio attento dei 138 membri della giuria internazionale, che hanno valutato la qualità dei volatili.

Secondo posto per il Belgio che si è portato a casa 457 medaglie (di cui 200 gli ori), terzo posto per la Spagna (373 allevatori) con 360 riconoscimenti (136 ori), fuori dal podio i francesi (239 espositori) con 237 premi (99 premi massimi).

Grande soddisfazione da parte di tutta la comunità corinaldese per il traguardo raggiunto con passione dal concittadino Rossini.







Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2018 alle 23:49 sul giornale del 24 gennaio 2018 - 1938 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, corinaldo, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQYS