Porto della Rovere: in arrivo un nuovo ponte tra i due lungomari

16/01/2018 - Un nuovo collegamento tra i due lungomari. Entro maggio sarà realizzato un nuovo ponte ciclopedonale che collegherà il litorale di levante con quello di ponente.

I lavori partiranno nelle prossime settimane e si concluderanno per primavera. Il progetto prevede l'eliminazione dell'attuale “passerella” (già trasformata da ponticello girevole a fisso) e la costruzione di un nuovo ponte, arretrato verso il sottopasso di via Perilli, che consentirà a pedoni e ciclisti di transitare facilmente dal lungomare di levante a quello di ponente e viceversa.

“Per l'estate avremo un nuovo collegamento tra i due litorali -annuncia il sindaco Maurizio Mangialardi- l'intervento prevede l'abbattimento dell'attuale passerella dove per altro a fatica passano in contemporanea biciclette e pedoni e in sostituzione sarà realizzato un nuove ponte, molto più ampio e confortevole, dove il transito in contemporanea di ciclisti e pedoni sarà molto più agevole e in sicurezza. Il nuovo collegamento sarà anche più arretrato verso il centro. Sarà realizzato subito dopo il sottopasso di via Perilli. In questo modo ci sarà un prosieguo diretto tra il centro storico e il lungomare, un modo molto più agevole per passeggiare e raggiungere dal centro storico il lungomare”.

Il nuovo ponte ciclopedonale non è però l'unica novità che interesserà il porto della Rovere. Dopo l'inaugurazione, due anni fa, del nuovo mercato del pesce, a breve anche i pescatori avranno apposite aree a loro adibite per il rimessaggio delle reti. Strutture raccolte che metteranno anche più “ordine” nella darsena. Per liberare “spazio” sulla darsena sarà spostato, più verso nord, il benzinaio ora posizionato davanti alla Lega Navale.

“Il Porto della Rovere, dopo l'inaugurazione avvenuta alla fine di un lungo e costosissimo progetto di riqualificazione nel marzo del 2015, continua ad essere oggetto di continui interventi migliorativi -continua Mangialardi- basti pensare al completo rifacimento dell'impianto di illuminazione con tecnologia a led di nuova generazione e con telecamere di videosorveglianza o alla ristrutturazione e ritinteggiatura del Faro”.





Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2018 alle 09:40 sul giornale del 17 gennaio 2018 - 5866 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQHS