Montignano: donna trovata morta in casa, era caduta battendo il volto

polizia 113 09/01/2018 - E' stata trovata in casa morta, riversa a terra. Una tragica scoperta quella fatta martedì in una abitazione a Montignano.

La vittima è Carmelina Petta di 60 anni che lavorava presso una azienda agricola di famiglia. A trovare il corpo senza vita della donna è stato il figlio. Secondo l'ispezione cadaverica, la donna sarebbe morta diverso tempo prima e la causa del decesso sarebbe di natura accidentale. Il corpo presentava un piaccola ferita al viso ed aveva una perdita di sangue. E' possibile che la donna, che da tempo aveva problemi di deambulazione, sia caduta battendo la testa. Sul posto sono intervenuti il 118 e la polizia scientifica per la constatazione della causa naturale del decesso. Dell'accaduto è stata informata l'autorità giudiziaria che ha disposto la restituzione del corpo alla famiglia.





Questo è un articolo pubblicato il 09-01-2018 alle 16:56 sul giornale del 10 gennaio 2018 - 6557 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, polizia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQww





logoEV