Falconara: tenta di investire il padre e poi lo colpisce con una falce. Entrambi sono residenti a Montemarciano

08/01/2018 - In un raptus di follia tenta di investire il padre e poi non riuscendoci lo colpisce con una falce. Protagonista dell'episodio un 23enne

E' stato arrestato per tentato omicidio il 23enne che ieri ha tentato di investire a più riprese il proprio padre. Ma non pago lo ha colpito con una falce al capo. Una tragedia sfiorata in via Fiumesino a Falconara Marittima grazie all'arrivo dei Carabinieri. A dare l'allarme alcuni passanti poco dopo le 11. Protagonista del gesto un giovane di 23 anni. con precedenti, residente a Montemarciano, sebbene domiciliato a Chiaravalle. Il padre, la vittima, anche lui residente a Montemarciano è un operaio di 62 anni.





Questo è un articolo pubblicato il 08-01-2018 alle 18:22 sul giornale del 09 gennaio 2018 - 1885 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, falconara marittima, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQuF