Ragazzine ubriache mettono soqquadro il Vivere Verde, preso di mira anche il Quindi Caffè

01/01/2018 - Notte di bagordi ed eccessi per un gruppetto di ragazze “terribili” che mettono a soqquadro il quartiere del Vivere Verde. Protagonista di vari episodi di vandalismo è stata una gang tutta al femminile che all'alba di sabato ha creato scompiglio nel quartiere residenziale alle porte del centro storico.

Il gruppo era composto da quattro ragazzine (almeno una delle quali sembrerebbe essere anche minorenne) tutte completamente ubriache. La gang ha iniziato a farsi sentire già intorno alle 6,30 del mattino rendendosi protagonista di vari schiamazzi, urla e grida per le vie del Vivere Verde. Poco dopo le ragazze sono arrivate fino al Quindi Caffè, in via Pierelli, dove hanno iniziato a dare il meglio di sé. Dopo essersi “accomodate” fra i tavoli e sedie nel gazebo esterno al bar, si sono sbracate sdraiandosi sui tavoli, spostando le sedie e rovesciandone anche alcune.

La situazione si è scaldata all'arrivo delle signore che effettuato le pulizie prima dell'apertura del locale. Le ragazze hanno iniziato ad infastidire le donne che dovevano svolgere il loro lavoro. Nonostante le signore abbiamo cercato di tenere a bada la baby gang, le esagitate hanno proseguito il loro intento vandalico. L'apice lo hanno raggiunto all'arrivo dei vassoi delle paste per le colazioni dove si sono avventate mordendone alcune e gettandole a terra. Alla minaccia di chiedere l'intervento delle forze dell'ordine, le ragazzine si sono allontanate continuando a schiamazzare. Secondo le testimonianze di alcuni residenti, le stesse sarebbero state avvistate dopo le 7 in prossimità della scuola Ada Bianchi, in via Verdi, mentre importunavano una anziana che stava camminando.

Alla fine, forse stremate per gli eccessi, le ragazzine si sarebbero dirette verso le rispettive abitazioni. Un brutto episodio che ha creato disagi ai residenti e anche al locale di via Pierelli, non nuovo, purtroppo ad azioni vandaliche. Nel marzo dello scorso anno infatti un'auto in sosta in via Pierelli era stata incendiata da un piromane.





Questo è un articolo pubblicato il 01-01-2018 alle 00:41 sul giornale del 02 gennaio 2018 - 7069 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQje





logoEV