Il comitato: "Facciamo un incontro pubblico sull'Utic?"

utic 2' di lettura Senigallia 20/12/2017 - Ed è ora di dire la verità ai cittadini. Cari Direttore Marini, Sindaco Mangialardi, Consigliere Volpini e Assessore Girolametti e tutti quanti coloro che sostengono che non c’è la chiusura dell’UTIC a Senigallia, vogliamo dire la verità ai cittadini?

Facciamo un faccia a faccia e parliamo della determina testè emanata il 18/12/2017 dalla quale si evince chiaramente che a Senigallia non ci sarà più la Cardiologia di Terapia Intensiva (UTIC), codice 50, ma una Cardiologia Riabilitativa, codice 56 ? Perché , care Istituzioni pubbliche, questo risulta chiaramente dalla determina n.732 dell’ASUR che individua l’UTIC per patologie acute dell’AV2 a Jesi e Fabriano e non a Senigallia come intendereste farci credere.

Vedete, volendo ironizzare, noi del Comitato abbiamo provato ad anagrammare la parola “Riabilitativa” ma nonostante gli sforzi non siamo riusciti a trasformarla in “Utic”, come invece fate credere ai cittadini. La scritta “UTIC” NON CI SARA’ PIU’ Ricordiamo invece ai cittadini gli annunci pubblici fatti da tutti voi il 24 luglio nella riunione della IV° Commissione Sanità a Senigallia nel corso della quale annunciaste il congelamento della determina 361 che conteneva la perdita dell’UTIC nel nostro nosocomio. E le enunciazioni singole del Sindaco nella riunione del Consiglio Comunale del 05 Settembre e in ogni manifestazione cittadina, quale la festa dell’Avis, nella trasmissione radiofonica di Radio Velluto di Dicembre, nell'articolo del Consigliere Volpini, “Utic salva, obiettivo raggiunto con tanta tenacia”, e nel proclama dell’Assessore Girolametti in occasione della Festa di Città Futura di questa estate:”Se perdiamo l’Utic mi dimetto dalla carica di assessore”.

Che fine hanno fatto queste promesse se alla realtà dei fatti non c’è più a Senigallia la Cardiologica Utic, branca sanitaria importantissima e che a parole doveva essere salvaguardata ? State certi che noi continueremo a far conoscere ai cittadini la verità e non molleremo di un centimetro per cercare di salvaguardare l’Ospedale dal suo declassamento, anche perché da voi non arriveranno MAI risposte nel merito ma solamente SILENZI assordanti.






Questo è un articolo pubblicato il 20-12-2017 alle 12:16 sul giornale del 21 dicembre 2017 - 903 letture

In questo articolo si parla di sanità, ospedale, senigallia, Comitato Cittadino per la difesa Ospedale Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aP57