Montemarciano: tunisino ubriaco provoca un incidene e scappa, fermato

Carabinieri di notte 18/12/2017 - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Senigallia hanno denunciato in stato di libertà un tunisino di 55 anni, residente a Montemarciano, per il reato di guida sotto l’influenza dell’alcool.

Lo straniero, alla guida della propria auto, una Peugeot 307, sabato sera, aveva provocato un incidente stradale senza feriti nel centro abitato di Chiaravalle all’altezza di via fratelli Bandiera, omettendo di fermarsi. Un passante, che aveva visto tutto, è riuscito a prendere il numero di targa comunicandolo all’operatore del “112” che subito ha provveduto a diramare le ricerche anche ai comandi limitrofi.

I militari del Nucleo Radiomobile Carabinieri, dopo poco, hanno intercettato la Peugeot in via Fonte Bella a Montemarciano procedendo al controllo. Alla guida si trovava il tunisino completamente ubriaco. L’automobilista, sottoposto ad accertamento alcolemico, è risultato positivo con un tasso del 2,53 gr/lt. La patente di guida è stata ritirata ed il veicolo sottoposto a sequestro amministrativo per la confisca.

Al tunisino oltre alla segnalazione al Prefetto, è stata contestata la violazione più grave prevista dall’art. 186 bis del codice della strada, per aver provocato un incidente stradale con soli danni ai mezzi per essersi posto alla guida sotto l’influenza dell’alcol, che prevede la denuncia penale all’Autorità Giudiziaria e la decurtazione di 10 punti della patente.





Questo è un articolo pubblicato il 18-12-2017 alle 15:12 sul giornale del 19 dicembre 2017 - 479 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, montemarciano, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aP1w