L'Utic è ufficialmente salva, firmata la nuova determina. Volpini, "Obiettivo raggiunto con tanta tenacia"

fabrizio volpini 15/12/2017 - L'Utic di Cardiologia è ufficialmente salva. Da venerdì 15 dicembre è ufficialmente in vigore la nuova determina 752 del 15/12/2017, firmata dal direttore generale dell'Asur Alessandro Mariani, con la quale viene annullata la precedente previsione di soppressione dell'Utic.

Confermata dunque l'anticipazione di Vivere Senigallia dei giorni scorsi, con il vertice dei dirigenti Asur e cardiologi dell'area vasta, cui ha fatto seguito la ratifica della nuova determina.

"Si conclude un percorso non semplice da realizzare perchè si trattava di rimodulare indirizzi programmatici fatti dalla precedente amministrazione regionale -osserva il presidente della commissione regionale sanità Fabrizio Volpini- ma con pazienza, spirito di collaborazione e disponibilità da parte della Regione Marche e dei vertici Asur, siamo riusciti a centrare l'obiettivo di mantenere la Cardiologia di Senigallia completamente operativa in tutte le sue funzioni, Utic compresa.

Per quanto mi riguarda -aggiunge Volpini- era un obiettivo, insieme al mantenimento dell'unità operativa complessa di cardiologia, che insieme al sindaco Mangialardi mi ero dato di raggiungere fin dalla nefasta previsione, fatta sempre dalla precendete amministrazione regionale, di sopprimmere l'unità complessa di cardiologia. Tenacia, determinazione, conoscenza dei procedimenti e delle normative, hanno permesso di ottenere questo importante risultato".





Questo è un articolo pubblicato il 15-12-2017 alle 12:04 sul giornale del 16 dicembre 2017 - 2658 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, utic, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPUD





logoEV