Mangialardi: "A settembre riapre lo stadio di Marzocca, nuovo manto sintetico per il Bianchelli"

14/12/2017 - “Nel bilancio 2018 le risorse economiche necessarie per salvare i due stadi cittadini in crisi e per una nuova nuova pista da skateboard”. E' l'annuncio fatto dal sindaco Maurizio Mangialardi, intervenuto alla seduta congiunta della commissione consiliare sport e bilancio per spiegare proprio gli interventi relativi alla manovra economica che sarà approvata prima di Natale.

La sezione di bilancio dedicata agli impianti sportivi cittadini era particolare attesa a causa dei problemi che affliggono i due stadi principali cittadini, il Bianchelli di Senigallia e lo stadio dei Marzocca. L'impianto di Marzocca è già stato chiuso perchè dichiarato inagibile ad inizio ottobre scorso. Nel mirino la tribuna non sicura e a norma dagli ultimi esami tecnici. Una doccia fredda per la squadra dell'Olimpia Marzocca che si è ritrovata all'improvviso senza stadio pur affrontando un campionato di Promozione ai vertici della classifica. Un disagio non da poco che la società sta “sopportando” dividendo lo stadio centrale con la Vigor Senigallia.

Anche lo stadio Bianchelli però è a rischio. Il manto in sintetico infatti, realizzato nel 2006, è “scaduto”. Il certificato di omologazione scade alla fine della stagione agonistica e quindi il manto dovrà essere rifatto per agosto, pena la chiusura dello stadio. Il sindaco Mangilardi ha però annunciato che nel bilancio di previsione 2018 sono stati stanziati i fatidici 460 mila euro necessari per la manutenzione straordinaria del manto in sintetico. I lavori saranno eseguiti subito dopo il termine del campionato di Promozione in modo da presentare il Bianchelli tirato a lucido per i controlli della Lega in vista della ripresa dei campionati calcistici a settembre 2018.

Ma un sospiro di sollievo lo possono tirare anche la società e i tifosi dell'Olimpia Marzocca dal momento che dal cappello magico del bilancio sono saltati fuori anche 200 mila euro necessari per il rifacimento e messa a norma della tribuna e della tribunetta dello stadio della frazione senigalliese. Anche in questo caso Mangialardi ha assicurato che lo stadio sarà nuovamene agibile per settembre 2018. Novità anche per gli appassionati di skateboard perchè il Comune intende stanziare 50 mila euro per una nuova pista presso gli impianti delle Saline.

"Il reperimento delle risorse necessarie per la messa a norma dello stadio di Marzocca e per il rifacimento dello stadio Bianchelli era un preciso impegno che avevo assunto e l'ho rispettato -afferma Mangialardi- nel bilancio abbiamo trovato anche risorse per la realizzazione di una nuova pista da skateboard".





Questo è un articolo pubblicato il 14-12-2017 alle 12:00 sul giornale del 15 dicembre 2017 - 2443 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPQ7