Pd Marche sulla scomparsa della Casagrande: "Perdiamo un pilastro della politica regionale"

12/12/2017 - "Una triste notizia ci ha svegliati questa mattina. Con la scomparsa di Patrizia Casagrande perdiamo un pilastro della politica regionale e del Partito democratico delle Marche".

Queste le parole di cordoglio espresse dal presidente del gruppo Pd in Consiglio regionale, Fabio Urbinati, a nome di tutto il gruppo.

"Patrizia – prosegue – ha sempre interpretato il suo impegno nel partito e nelle istituzioni al servizio del bene comune e dei cittadini. Un esempio di saggezza e capacità amministrative sorrette sempre da una passione inesauribile per quello che faceva. L'ambiente, l'istruzione, il lavoro, le politiche a favore delle donne i temi ai quali Patrizia si è sempre dedicata con energia, competenza ed entusiasmo. La sua esperienza e le sue doti amministrative avevano portato il gruppo a nominarla presidente della Form, l'Orchestra filarmonica delle Marche. Un ruolo che ha svolto con professionalità e dedizione fino all'ultimo. A tutta la sua famiglia, al marito, al figlio ed alla nuora esprimiamo tutto il nostro affetto e la nostra vicinanza".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2017 alle 15:21 sul giornale del 13 dicembre 2017 - 397 letture

In questo articolo si parla di cronaca, partito democratico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPN5

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV