New York: bomba esplode alla fermata del bus, 4 feriti. Fermato un 27enne

11/12/2017 - Un'esplosione avvenuta lunedì mattina alle 7.30 (ora locale), a New York, alla stazione degli autobus di Port Autorithy, vicino a Time Square, ha fatto ripiombare la città nell'incubo dell'11 settembre. Ferite 4 persone.

Per l'esplosione è stato fermato un 27enne originario del Bangladesh, che vive a Brooklyn. Rimasto ferito avrebbe agito in segno di vendetta per i raid di Israele su Gaza. Si è trattato di un ordigno artigianale, esplosa prima di quanto previsto, fatto che avrebbe evitato la strage. Tre linee della metropolitana sono state chiuse, la A, la C, la E.

L'uomo sembra indossasse un giubbotto esplosivo. Il sindaco di New York, De Blasio ha parlato di "attacco terroristico che non ha avuto successo".


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 11-12-2017 alle 15:38 sul giornale del 12 dicembre 2017 - 572 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPLG





logoEV