Corinaldo, presentato alle attività commerciali il calendario delle festività natalizie

10/12/2017 - Venerdì 8 dicembre il Natale corinaldese è ufficialmente iniziato con la consegna, la mattina, dei depliant natalizi a tutte le attività ricettivo-ristorative e bar di Corinaldo.

Il sindaco Matteo Principi e la Giunta hanno voluto raggiungere tutte le attività commerciali per illustrare “Insieme è Natale- In festa per riscoprirsi comunità”. L’Amministrazione comunale, con la collaborazione dell’associazionismo locale, ha, infatti presentato un articolato programma di manifestazioni a beneficio della collettività, dei bambini in specie, con il contributo del mondo scolastico.

Due ulteriori iniziative sono state proposte: la prima, indirizzata soprattutto ai bar, è quella del “Caffè sospeso”, come già avviene in altri luoghi d’Italia, ovvero lasciare un caffè pagato per lo “sconosciuto”, chiunque egli sia, che arriva dopo e chiede di poterne fruire; la seconda, indirizzata sia ai bar che fanno ristorazione sia, in particolare, ai ristoranti ed è quello del “Tavolo conviviale” ovvero un tavolo che i ristoratori intendono riservare ogni sera a quanti non vogliono cenare da soli, ma sedendosi assieme ad altri avventori anche sconosciuti.

La giornata è proseguita con la cerimonia di accensione delle luci dell’albero di Natale accompagnata dal concerto del Piccolo Coro Città di Corinaldo diretto dal maestro Alessandra Battistini, con la comunità dei minori “La casa di Corinaldo” che ha offerto la merenda a tutti. Non è mancata la tradizionale, unica nel suo genere, “Polentata” cucinata, come tradizione vuole, dai mastri polentari e mangiata sulla spianatora allestista sotto il Loggiato comunale, a cura dell’associazione Pozzo della Polenta e della Pro Loco di Corinaldo.

Sempre presenti gli spazi dedicati ai bambini: “Corinaldo in gioco” laboratori per i più piccoli, “Leggere e giocare” animazione a cura delle associazioni “La voce del cuore” e “Scuola Libera Tutti”, la fiaba animata “Schiaccianoci e il re dei topi” a cura dell’associazione culturale Acchiappasogni e della biblioteca di Corinaldo, con l’immancabile presenza di Babbo Natale. Lungo la “Via del Natale” (via del Corso e via Cimarelli) giochi storici e tradizionali in collaborazione con la Compagnia Alfieri e musici “Araba Fenice-Gim a giocà”, castagne e vin brulè.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2017 alle 16:30 sul giornale del 11 dicembre 2017 - 1244 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di corinaldo, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPJ4





logoEV