Corinaldo: tour operator brasiliani in visita in paese

06/12/2017 - Un gruppo di tour operator e giornalisti delle maggiori testate giornalistiche brasiliane, altamente rappresentativi e qualificati dello Stato di San Paolo, ha visitato Corinaldo nell’ambito dell’educational tour promosso dal Distretto dell’Appennino Umbro-Marchigiano, Consorzio di Frasassi, Comune di Fabriano e Regione Marche, in collaborazione con l’ENIT di San Paolo.

Accolti dal Sindaco Matteo Principi che ha porto il saluto e sottolineato come Corinaldo sia stato inserito fra i borghi più Belli d’Italia, i comuni Bandiera Arancione ed altri parimenti prestigiosi, il gruppo ha visitato il centro storico, l’antica cinta difensiva, la civica raccolta d’arte “C.Ridolfi”, il teatro storico “C.Goldoni”. Grande l’attenzione rivolta al turismo religioso, particolarmente in riferimento alla nascita a Corinaldo di Santa Maria Goretti e alla possibilità di visitare la sua casa natale, il Santuario a lei dedicato e la collegiata di San Francesco dove fu battezzata, i cosiddetti luoghi gorettiani.

L’iniziativa dell’educational è nata dalla consapevolezza che occorre valorizzare l’entroterra con i suoi molteplici “turismi” ed eccellenze storiche, culturali e paesaggistiche. Gli operatori brasiliani hanno toccato, nelle giornate del tour, le località e i territori inserititi nel Distretto dell’Appennino Umbro-Marchigiano, di recente costituito con decreto del Ministro del turismo, allargando la visita ai Comuni insigniti del riconoscimento della Bandiera Arancione che vede anche il Comune di Corinaldo far parte dello specifico network.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2017 alle 09:33 sul giornale del 07 dicembre 2017 - 697 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di corinaldo, corinaldo e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPDf





logoEV