Calcio a 5: la serie B vince e convince

05/12/2017 - Una formazione priva dei fratelli Balducci, ma con Micci e Sorcinelli rientranti e una rosa in crescendo. Due assenze importanti, come già successo altre volte, loro o altri, in altre gare, in altre sconfitte, ma mai usate per trovare alibi.

Perché chi sostituisce i titolari fa parte della squadra, si allena con la squadra, ha le stesse possibilità e responsabilità, ha lo stesso orgoglio e la stessa identità, che giochi quaranta o pochi minuti. Di esempi su come la tenacia agonistica possa far vincere le partite e di come la forza dell’unisono possa smuovere le montagne ne abbiamo a iosa (vedi stagione 2016/17). E di come un’illusoria convinzione possa abbagliare e far deragliare. Il Corinaldo, sabato scorso, ha meritato di vincere. E lo ha fatto dominando la gara dall’inizio alla fine, mettendo in pratica la lezione ricevuta il sabato prima a Perugia contro il Gadtch (sul 3-6 il Corinaldo, seppure con un rigore dubbio concesso l’ultimo minuto, s’era fatto rimontare fino al 6-6). Al PalaGoretti ospite il Faventia. Dopo nove secondi nove è Mancini a segnare il primo di otto gol.

Al 3’ Campolucci, spazzando via la palla, trova una bella parabola tanto serve a beffare il portiere avversario, 2-0. Accorciano gli ospiti, ma Sorcinelli, in forma come non mai, sigla il 3-1, fine primo tempo. Al rientro un Cuomo in ascesa decide di ingranare la propria marcia siglandone tre, fino all’8-2; nel mezzo, a dieci dal termine, il quinto di movimento ospite permette al nostro Nicolò Curzi (altra gara magistrale) di trovare la giusta traiettoria e il gol del 5-1, seguito a ruota ancora da Mancini. I faentini tentano la rimonta, ma il Corinaldo sa imparare dai propri errori, con Curzi che blinda la porta e il risultato. 8-4 il finale. Sabato 9 dicembre ore 15 Alma Juventus Fano-Corinaldo. Mister Gurini: “Partita che si è incanalata fin da subito sul corretto binario. Una prestazione estremamente positiva, sotto molti aspetti. Le numerose assenze nelle fila avversarie non sminuiscono affatto quanto messo in campo dai ragazzi. Sono molto soddisfatto”.

UNDER 19- Settimo risultato positivo consecutivo (sei vittorie e un pareggio), una sconfitta (la prima giornata) e un secondo posto è il bilancio del Corinaldo arrivati fin qui. Corinado-Fano 9-1 (Pompili 3, Agostinelli 2, Bacchiocchi 2, Giombi, Fuligni)

JUNIORES, 10°giornata- Decimo centro per i ragazzi di mister Tinti e primo posto consolidato a +3 dalla seconda. Un cammino costruito da una squadra per la maggior parte impegnata, ogni fine settimana, nel doppio impegno Juniores/Under 19. Corinaldo-Audax S.Angelo 8-1 (Bacchiocchi 4, Giombi 2, Pianelli 2).

ALLIEVI, 11°giornata
Giù di tono i ragazzi di mister Balducci, con un potenziale enorme, ma con ancora troppi ostacoli da superare. A Jesi una delle gare più brutte. Jesi-Corinaldo 4-2 (Rigamonti, Bagnati)

GIOVANISSIMI, 9°giornata
Prima vittoria casalinga (seconda stagionale) per la squadra di mister Bruciati. Corinaldo-Virtus Team 10-4 (Guazzarotti 6, Giannini 2, Pompili, Bonacorsi)

PULCINI in trasferta a Fossombrone, tra gioco, divertimento e merenda finale!





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2017 alle 21:24 sul giornale del 06 dicembre 2017 - 774 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, corinaldo, calcio a 5

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPCR





logoEV