In Comune l'accordo per un protocollo per la rete anti violenza

25/11/2017 - Senigallia pioniera nei percorsi d'emancipazione femminile. Venerdì è stato fatto il primo passo per creare un denominatore comune tra i tanti servizi differenti che, per mandato e visione istituzionale, differiscono tra loro sia nei metodi che negli obiettivi del proprio agire quotidiano.

Nel suo messaggio il Sindaco Maurizio Mangialardi ha detto: "La città di Senigallia è in prima linea per combattere ogni forma di violenza ed essere qui stasera è innanzitutto un grande segno di civiltà che va' ad arricchire la democrazia e l’emancipazione di tutto il tessuto sociale."

All' accordo per il protocollo per la creazione di una rete locale di contrasto alla violenza erano presenti il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Senigallia Maggiore Cleto Bucci e il dirigente del Commissariato di Polizia il Vice Questore Aggiunto Maurizio Agostino Licari.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2017 alle 11:21 sul giornale del 27 novembre 2017 - 580 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, consiglio delle donne, donne, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPh7





logoEV