Overdose nei giardini della Rocca: 30enne "salvato" due volte da Polizia e 118

21/11/2017 - E' stato colto da un doppio malore a causa del mix di droghe troppo potente. Ad andare in overdose prima e ad avere una ricaduta poi è stato un 30enne senigalliese.

Il giovane, tossicodipendente,è stato segnalato da alcuni passanti nei giardini della Rocca Roveresca intorno alle 19 di lunedì. Sul posto è intervenuta la Polizia insieme al 118 con i sanitari che hanno praticato le tecniche di rianimazione dall'overdose.

Il mix di stupefacenti assunto era però particolarmente forte tanto che il ragazzo, rientrato a casa, si è sentito nuovamente male. A quel punto il 118, intervenuto di nuovo, ha trasportato il 30enne in ospedale dove è rimasto ricoverato fino a martedì mattina.





Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2017 alle 16:14 sul giornale del 22 novembre 2017 - 4408 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aO9N





logoEV