Nigeria: kamikaze si fa esplodere in una moschea, almeno 20 morti

nigeria 21/11/2017 - Un kamikaze si è fatto esplodere in una moschea a Mubi nel nord-est della Nigeria uccidendo almeno 20 persone. Secondo altre fonti le vittime sarebbero invece 50.

Numerosi anche i feriti portati nei vicini ospedali. La polizia avrebbe riferito che a farsi esplodere è stato un ragazzo molto giovane.

Il kamikaze  avrebbe azionato il detonatore mentre arrivavano i fedeli provocando una strage. Non ci sono state al momento rivendicazioni, ma il sospetto ricade sul gruppo terroristico di Boko Haram.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2017 alle 15:35 sul giornale del 22 novembre 2017 - 424 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, nigeria, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aO9G





logoEV