Laboratorio analisi al collasso: la denuncia del Consigliere Rebecchini, "Vergognoso"

21/11/2017 - Non sembra trovare soluzione il problema delle interminabili attese al Laboratorio analisi dell'Ospedale di Senigallia.

Già ad ottobre il Comitato Cittadino per la difesa dell'Ospedale aveva denunciato la situazione, cioè la presenza di una sola operatrice all'accettazione, con conseguenti proteste dei cittadini in attesa a causa di una "cattiva gestione del personale". 

La stessa situazione si è verificata anche martedì mattina. A documentare le interminabili code il consigliere comunale di Unione Civica, Luigi Rebecchini, che si trovava al Laboratorio analisi.

"Quella del Laboratorio analisi è una situazione insostenibile! Mentre negli anni scorsi era un fiore all'occhiello dell'ospedale cittadino ora vive invece una situazione di profondo disagio, con conseguenti lunghe attese per i pazienti. Sono arrivato alle 8.30 - racconta Rebecchini - c'era una sola cassa aperta e la sala era già piena. L'accettazione era infatti bloccata, avendo un solo operatore a disposizone, mentre i prelievi scorrevano in maniera regolare. Successivamente è stata aperta un'altra casa per le categorie protette, ma la situazione era a quel punto già compromessa. In tanti sono andati via, arrabbiati e stanchi di aspettare. Devo sottolineare - chiarisce il consigliere - che il personale presente si è prodigato facendo l'impossibile. Purtroppo la causa del disagio non era dovuta alla persona allo sportello, ma alla carenza di personale." 

Un disagio che sembra non essere un'eccezione, come ha ricordato anche il consigliere. "La situazione da alcuni anni è peggiorata in modo sensibile. L'amministrazione del'ospedale deve far fronte a questi disagi, trovare immediatamente una soluzione. In questo modo si danneggia il servizio pubblico, favorendo i privati." 

Un impegno poi a verificare se la difficile situazione continuerà: "Mi impegno domattina ad andare a verificare personalmente al Laboratorio analisi, per vedere se quello di oggi sia stato solo un caso." 





Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2017 alle 11:53 sul giornale del 22 novembre 2017 - 3957 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, luigi rebecchini, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aO9i





logoEV