Fiacchini all'organizzatrice dell'incontro, "Solo un equivoco, ma la mia posizione non cambia"

10/11/2017 - In relazione alla rettifica richiesta dalla Sig.ra Francesca, rappresentante delle famiglie promotrici dell’evento del 10 novembre, in merito alle mie parole pubblicate recentemente su Vivere Senigallia, devo ammettere di aver fatto una certa confusione attribuendo una delle richieste di partecipazione all'incontro che mi sono pervenute come proveniente dagli organizzatori dell’evento.

 Ricordo chiaramente le cordiali parole d’invito della Sig.ra Francesca, che mi sono state rivolte prima che accadessero tutta una serie di spiacevoli eventi, quali la presentazione di una mozione in consiglio comunale da parte di un operatore del mio stesso dipartimento di prevenzione, che accusava lo stesso ente datore di lavoro di fare informazione non corretta sulle vaccinazioni, e la pubblicizzazione dell’evento del 10 al quale partecipa un medico negazionista dell’HIV.

Successivamente all’invito della Sig.ra Francesca che ho dovuto declinare per impegni preesistenti (sarò ospite dell’Istituto della Sicurezza Sociale della Repubblica di San Marino per parlare di vaccinazioni ad operatori sanitari sanmarinesi) sono stato contattato via mail da un altro genitore che, evidentemente, ho erroneamente associato ai genitori organizzatori, il quale mi ha chiesto con altrettanta gentilezza di partecipare perché all’incontro «si stava tentando di far intervenire medici "pro" e medici "meno pro".» 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2017 alle 20:19 sul giornale del 11 novembre 2017 - 2246 letture

In questo articolo si parla di attualità, Daniel Fiacchini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOM3





logoEV