SBC: "I vaccini e le bufale della maggioranza"

vaccinazioni| 28/10/2017 - Senigallia Bene Comune è temuta da tutta la maggioranza, il nostro merito politico è quello di esser sempre rimasti sul merito di argomenti scottanti a cui la stessa maggioranza ha dato risposte parziali o non risposte: dalla gestione U.I.S.P. della piscina saline, all'alluvione, al crollo del controsoffitto alla Palestra Marchetti, alla T.A.R.I., ai rimborsi agli alluvionati, ai lavori al porto, all'indagine del M.E.F. ecc.

Il nostro stile è sempre lo stesso: continuare a rimanere nel merito dei fatti e nell’ascolto dei cittadini che riguardano la nostra città, anche in riferimento a temi estremamente sensibili e delicati e che ovviamente sono di facile strumentalizzazione da parte degli “uomini di partito di mestiere”. La prima bufala che smentiamo categoricamente è quella di essere definiti No Vax. Niente di più falso e chi lo afferma è politicamente e culturalmente alla deriva. La seconda fake news di stampo squisitamente partitico dice che Sartini è contro gli obblighi vaccinali.

E’ falso: il testo della mozione recita infatti che “E’ quindi evidente che le famiglie che devono sottoporre i propri figli al piano delle vaccinazioni obbligatorie debbano poter contare su informazioni chiare, trasparenti…, avvalendosi dei suggerimenti e dei pareri dei propri medici di fiducia”, anche durante la discussione in Consiglio, abbiamo ribadito che S.B.C. è favorevole ai vaccini per contrastare le pandemie. E’ ovvio che siamo a favore della pratica vaccinale, anzi… è per noi scontato! Cosa chiediamo allora? Con questa mozione riteniamo opportuno che le Istituzioni competenti considerino l’opportunità di istituire un tavolo tecnico che possa valutare a livello comunale la corretta interpretazione della Legge 119/2017, anche in riferimento alle disposizioni transitorie in essa contenute.

Chiediamo pertanto un ulteriore approfondimento tematico che abbiamo ampiamente esposto in Consiglio. Se con questi aspetti significa essere contro i vaccini noi rispondiamo che l’ignoranza della maggioranza è a dir poco crassa e senza appello. Tentano di tutto pur di alimentare un “clima di caccia alle streghe” per evitare di discutere nel merito. Nessun dubbio allora, nessuna smentita...… solo fango e povertà culturale quando non si sa veramente dove andare a parare e sfruttando tra l’altro una tematica importante per lasciare spazio ad interventi e commenti scomposti che vogliono solo distrarre i cittadini dai reali problemi che quotidianamente ogni famiglia si trova ad affrontare. Chi vuole può leggere, nell’allegato, il testo integrale del discorso in Consiglio.



...

...





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2017 alle 11:33 sul giornale del 30 ottobre 2017 - 1882 letture

In questo articolo si parla di politica, senigallia, vaccinazioni, Senigallia Bene Comune

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOqJ





logoEV