Giuseppino Conti nuovo presidente del Collegio degli Infermieri della Provincia di Ancona

28/10/2017 - Si è insediato il nuovo Consiglio direttivo del Collegio degli Infermieri I.P.A.S.V.I. della provincia di Ancona, a seguito delle elezioni avvenute il 13-14-15 Ottobre 2017, per la copertura delle cariche istituzionali per il triennio 2018-2020.

Altissimo il numero di votanti che ha fatto registrare un record storico di affluenza, con la partecipazione attiva di ben 710 infermieri su circa 3600 iscritti, vedendo l’affermazione netta della lista “CambiAMO L’IPASVI”, che ha eletto tutti i 19 membri candidati (15 consiglieri e 4 revisori), sulla compagine “Infermiere: investire, impegnarsi, innovare”.

Presidente è stato eletto Giuseppino Conti, vice presidente Rosa Stoico, segretario Roberto Canestrale, tesoriere Antonio Tenace mentre gli altri consiglieri sono stati rispettivamente Annamaria Frascati, Lorenzo Possanzini, Valeria Fabbri, Emanuela Fagiani, Andrea Freddari, Antonio Pio Tortorelli, Cristiana Angeloni, Daniele Barone, Stefano Angeletti, Cinzia Maria Giambartolomei, Francesco Scuro.

Per il collegio dei revisori dei conti Veneranda Aurelio è stata nominata presidente e gli effettivi eletti sono stati Maria Ferrer Correa e Mariarosaria Buonviaggio; Francesco Pezzuto è stato nominato supplente.

Gli obiettivi proposti dall’attuale giunta sono molteplici, tra essi ricordiamo:

  • Monitoraggio e denuncia di abusivismo, mobbing, bossing, aggressioni e stress lavoro correlato attraverso l’istituzione di un osservatorio per la supervisione e la prevenzione di tali fenomeni;

  • Sostenere le rivendicazioni e la dignità professionale degli infermieri che denunciano lo sfruttamento e condizioni di demansionamento;

  • Proporre l’aggiornamento dei criteri di fabbisogno infermieristico nelle diverse realtà operative auspicando l’adeguamento agli standard europei;

  • Promozione di politiche aziendali che garantiscono ambienti sicuri e condizioni favorevoli al mantenimento della salute;

  • Avvio di un analisi di mercato per l’acquisto di una nuova sede, al fine di ridurre la quota annuale;

  • Formazione gratuita attraverso l’organizzazione di eventi per gli iscritti della provincia di Ancona su tematiche condivise;

  • Potenziamento dell’aspetto informatico e del sito web istituzionale per garantire un più facile accesso al portale di comunicazione;

  • Promuovere l’istituzione del “CIVES Infermieri per l’emergenza”, per ampliare la collaborazione con la Protezione Civile nelle emergenze di massa territoriali e all’estero;

  • Adottare strategie di supporto gratuiti per i giovani infermieri attraverso progetti di intermediazione con il cittadino (cerco/offro lavoro);

  • Rispetto del ruolo delle competenze e delle specializzazioni.

Si ricorda infine che oltre al programma che si vuole seguire e condividere con tutta la comunità professionale, l’appello è anche quello di ricevere contributi e suggerimenti da parte di tutti inviando il proprio apporto alla mail: info@ipavsiancona.it


dal direttivo IPASVI ANCONA


di Lorenzo Possanzini
lorenzo.possanzini@vivereosimo.it
 






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2017 alle 20:07 sul giornale del 30 ottobre 2017 - 713 letture

In questo articolo si parla di lavoro, lorenzo possanzini, infermieri, IPASVI

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOrG





logoEV