Lettera aperta dei genitori del Corinaldesi per sollecitare l'istituzione del corso "Tecnologie del legno nelle costruzioni"

Istituto Tecnico Corinaldesi 27/10/2017 - In questo periodo vengono redatti i piani studio per essere sottoposti agli organi preposti alla loro approvazione; Consiglio Docenti e Consiglio d’Istituto. I rappresentati di classe della 2° B CAT preoccupati dalla sempre maggior riduzione delle risorse umane, chiedono semplicemente il rispetto di quanto proposto nel piano studi illustrato in sede di prima iscrizione cioè, l’avvio dell’indirizzo “tecnologie del legno e delle costruzioni”.

Tale indirizzo, anche in virtù dei potenziali sbocchi occupazionali che il settore offre, ha convinto numerosi genitori e ragazzi ad iscriversi all’Istituto Corinaldesi. Ora si chiede pubblicamente che tale piano venga attuato così come presentato, con tanto di brochure patinata, ricorrendo a tutte le risorse disponibili.

In particolare, in attesa di un riconoscimento formale del corso, gli scriventi chiedono di utilizzare in maniera mirata e costruttiva l’istituto della “flessibilità” previsto dalla legge Gelmini.

I rappresentanti sono convinti che l’avvio del corso sia utile anche per l’intero Istituto Scolastico (e quindi agli stessi insegnanti), in quanto il settore legno ed affini, utilizzato sia in bioarchitettura che in opere strutturali è destinato, anche per le note vicende sismiche, a sostituire in parte le tecniche classiche di costruzione.

Confidano pertanto al senso di responsabilità degli insegnanti e dell’intero Consiglio d’Istituto affinché il patto di fiducia tra scuola e genitori non venga violato.

da Genitori 2 ° b Cat ITG Corinaldesi Senigallia 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2017 alle 10:14 sul giornale del 28 ottobre 2017 - 1698 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, Un gruppo di genitori, itcg corinaldesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOoC