Corinaldo: Halloween XX, sabato artisti di strada e cover band degli U2

27/10/2017 - Halloweem XX day two. Via con un po’ di anticipo, alle 16, per il secondo giorno dell’edizione del ventennale di ®“Halloween la festa delle streghe” LA FORZA DELLE EMOZIONI con camminando tra i mostri: Zep e Mr. Pope giocano e scherzano con mostri e bambini in uno spettacolo itinerante sino alle 18.

Apertura alle 16 anche per una delle attrazioni più attese The House a Palazzo Marcolini e costruendo la paura sotto il loggiato del palazzo comunale. E proprio nell’atrio del palazzo comunale la mostra fotografica di Beatrice Perticaroli “La fotografia è il mio modo di raccontare attraverso gli occhi, la macchina e l'anima. E' solo se ti guardi dentro che vedi il mondo”. Il Tunnel della Paura apre alle 17.17 e poco dopo per le vie del borgo sarà possibile incontrare artisti da strada da paura… Radio Halloween di Radio Studio + animerà il borgo. Dalle 18 sarà possibile visitare il Tramonto Eterno lungo le mura dello Scorticatore. Via alle taverne dalle 19.30 ed un’ora più tardi Ice Eyes., lo show di Yassin Kordoni dove il fuoco incontra il ghiaccio.

Non ci si ferma mai ad ®“Halloween la festa delle streghe”, in piazza il Terreno alle 21 sul main stage il corpo du ballo Dark Angels ed a seguire alle 21.30 ACHTUNG BABIES. U2 Tribute Band. Gli Achtung Babies nascono nel 1993 a Roma. Si esibiscono per la prima volta al Teatro Palladium, dove portano in scena il primo evento di tributo agli U2 al mondo, ovvero un concerto live con un repertorio interamente dedicato alla band irlandese. Gli Achtung Babies ispirano simpatia anche perché spesso si rendono protagonisti di azioni promozionali clamorose, come quando nel1997 fecero volare sopra il pubblico del concerto degli U2 a Roma un aereo che trascinava la scritta "Ciao a tutti dagli Achtung Babies!", o quando nel 2001 vennero inseguiti dalle forze dell'ordine perchè a Roma in pieno centro suonano sotto l'ambasciata Birmana in supporto alla dissidente Aung San Suu Kyi, o quando nel 2007 suonarono per strada bloccando il traffico della via principale di Bilbao in Spagna, o ancora quando nel 2009 suonano sul tetto del Centro Commerciale Collestrada a Perugia.

La voce si sparse e gli Achtung Babies cominciarono prima una fitta serie di concerti a Roma e poi nel resto d'Italia, seguiti da una stretta collaborazione con il Fans Club Ufficiale U2 italiano (U2Backstage), e poi addirittura la collaborazione con la Universal, la casa discografica degli U2. Proprio da quest'ultima vengono chiamati a presenziare ad eventi promozionali importanti, come la presentazione del POPMart Tour italiano, durante il quale ricevono addirittura il saluto di Bono in persona attraverso i microfoni della più importante emittente in italia, Radio Dee Jay Network.



...

...

...




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2017 alle 18:56 sul giornale del 28 ottobre 2017 - 1143 letture

In questo articolo si parla di corinaldo, spettacoli, pro loco Corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOp8





logoEV