Degrado e mancanza di giochi, alcuni cittadini denunciano la situazione dei parchi senigalliesi

26/10/2017 - L'estate è finita, ma le belle giornate di sole invogliano i bambini a stare ancora all'aria aperta. Lo stato di cura dei parchi pubblici preoccupa però alcuni genitori che hanno deciso di rivolgersi al sindaco

"Sono mamma di un bimbo di 3 anni e volevo segnalare lo stato di trascuratezza del Giardino del fanciullo...Ci sono appena due giochi di cui uno non funzionante." La donna chiede la possibilità di sostituirlo ad esempio con un scivolo o di aggiustarlo ma anche la possibilità di aggiungere altri giochi.

A chiedere un intervento per i parchi della città è anche un'altra mamma residente nella zona di via Tevere che domanda al primo cittadino: "Verrà messa nel parco di Via Tevere una nuova altalena in sostituzione di quella rimossa oramai quasi un anno fa? Praticamente e' rimasta solo la struttura. Anche se si tratta di un parco "secondario" è comunque molto frequentato", afferma la donna.

Il sindaco Mangialardi risponde alle due mamme assicurando di tenere presenti entrambi i parchi per eventuali interventi. "Al momento stiamo provvedendo alla messa in sicurezza di tutte le attrezzature per bambini presenti nelle numerose aree verdi di Senigallia - dice Mangialardi - Una volta terminata questa fase, che è di primaria importanza ma piuttosto onerosa in termini di tempo a causa della vastità del territorio e della numerosità delle aree verdi, procederemo alla riparazione dei giochi e, se le risorse ce lo permetteranno, ad una loro eventuale sostituzione."





Questo è un articolo pubblicato il 26-10-2017 alle 11:43 sul giornale del 27 ottobre 2017 - 1001 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, parco giochi, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOl6