Grande successo per la tappa a Senigallia di Puliamo il Mondo

25/10/2017 - Continuano le iniziative per i 25 anni di “Puliamo Il Mondo”, la storica campagna di Legambiente contro l’abbandono dei rifiuti che con un gesto semplice invita a prendersi cura degli spazi pubblici delle nostre città.

Grande partecipazione per la tappa di Senigallia (AN), durante la quale gli studenti delle classi IV e V dell’indirizzo Chimico Biotecnologico dell’ISS B. Padovano, armati di guanti, sacchetti e pettorine con lo slogan “Stiamo lavorando per noi”, hanno dedicato le ore del rientro scolastico alla pulizia del campus dell’intera area scolastica e del quartiere limitrofo in zona via Capanna e giardini Anna Frank. I ragazzi sono stati coordinanti e aiutati dai docenti, dallo staff di Legambiente Marche e dall’assessore alle politiche per lo sviluppo sostenibile, Ilaria Ramazzotti. La raccolta dei rifiuti ha rappresentato, inoltre, l’occasione per reperire campioni e sviluppare ricerche in linea con l’attività laboratoriale prevista dal corso di studio dei ragazzi.

“ A nome mio, dell’Amministrazione comunale e di tutta la città – ha affermato il sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi – voglio ringraziare Legambiente e gli studenti dell’istituto “Padovano” per le attività di pulizia svolte questa mattina. La campagna “Puliamo il mondo” è una preziosa iniziativa che va ben oltre il gesto compiuto, perché ancor prima dell’encomiabile lavoro, fa dei giovani un modello di educazione e senso civico nei confronti dei loro coetanei e anche di noi adulti, dimostrando che ciascuno di noi può contribuire al mantenimento del decoro urbano e, di conseguenza, alla valorizzare l’immagine della città”.

“In questi 25 anni abbiamo collaborato con cittadini e Istituzioni per aumentare la sensibilità ambientale, la cultura dei rifiuti e la buona gestione degli spazi pubblici, e il nostro impegno è stato premiato, perché oggi stiamo assistendo ad un profondo cambiamento culturale in questi settori” - ha aggiunto Francesca Pulcini, presidente di Legambiente Marche – “Iniziative come quelle di Puliamo il Mondo sono, infatti, fondamentali per formare una generazione di cittadini consapevoli sull’importanza della tutela dell’ambiente. E nulla è più urgente dell’infondere nei più giovani la consapevolezza che la divisione e il conferimento corretto dei rifiuti e l’applicazione delle buone pratiche possono realmente fare la differenza.”







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2017 alle 17:01 sul giornale del 26 ottobre 2017 - 845 letture

In questo articolo si parla di attualità, legambiente, legambiente marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOkH





logoEV