Piermatteo Grieco a Senigallia invitato dai Giovani Democratici

24/10/2017 - Venerdì 20 ottobre si è svolta nella sede dei Giovani Democratici di Senigallia l’iniziativa “Fake News: dalle origini a Trump”, per l’evento è stato chiamato l’amministratore della pagina facebook “Il Superuovo”, Piermatteo Grieco.

L’iniziativa ha fatto luce su quegli aspetti poco conosciuti come, nell’era della post-verità, i social media siano i veri pilastri della propaganda politica e di come essi possano, di fatto, aver agevolato, la vittoria di Donald Trump alle elezioni americane. Twitter, unito ad un sana dose di banale populismo, è riuscito ad amplificare uno schieramento di elettori che hanno votato un personaggio privo di contenuti reali, ma abbondante di finzione scenica.

Piermatteo ha inoltre sottolineato il meccanismo psicologico che porta certi fenomeni mediatici ad avere la propria popolarità, le logiche di mercato e la massiccia diffusione di contenuti sul web creano dei veri e propri “fenomeni digitali” che incrementano, in breve, i guadagni delle piattaforme stesse in cui sono distribuiti. L’evento ha dunque potuto formare i partecipanti sui vantaggi e rischi di una vita sui Social, della possibilità di potersi informare o disinformare nel mondo digitale. L’idea, ben riuscita, di far conoscere il mondo che abbiamo in un telefono è stata anche occasione di molte domande e curiosità da parte del pubblico.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2017 alle 14:17 sul giornale del 25 ottobre 2017 - 440 letture

In questo articolo si parla di politica, giovani democratici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOhS





logoEV